aceto di mele

L’aceto di mele che tutti noi abbiamo nelle nostre case, si rivela un ottimo prodotto per la bellezza della nostra pelle. Il suo primo utilizzo risale al 400 a.C, quando Ippocrate, il padre della medicina, lo usava per il trattamento di diverse condizioni. L’aceto di mele è uno dei prodotti più economici ed efficaci presenti in commercio, che possiamo utilizzare per molteplici aspetti della vita di tutti i giorni in particolar modo, per prenderci cura della bellezza della nostra pelle. E’ un prodotto naturale perfetto per la cura del nostro corpo e grazie alle sue proprietà benefiche antiossidanti, rigeneranti ed equilibranti, è un toccasana per la nostra cute. Per questo motivo questo è un cosmetico naturale che non può mancare nelle nostre case. Scopriamo quindi tutti i benefici di questo prodotto 100% green per la salute della nostra pelle.

Pelle sana e giovane

L’uso dell’aceto di mele è indicato per la cura della pelle del corpo e del viso grazie alle sue proprietà emollienti, tonificanti ed esfolianti. Aiuta a prevenire l’invecchiamento cutaneo mantenendo così a la pelle in salute. Infatti contiene al suo interno, gli acidi alfa idrossi che consentono di eliminare le cellule morte della cute, mantenendo la pelle giovane.  L’aceto di mele riesce a combattere le rughe sottili del viso, se viene utilizzata una soluzione di aceto di mele e acqua.

Favorisce, inoltre, la regolazione del PH della pelle, rimuovendo le cellule morte, stimolando la circolazione, rigenerando i tessuti e favorendo l’eliminazione delle impurità. Essendo un astringente naturale, l’aceto di mele è inoltre un metodo efficace per pulire la pelle in profondità, illuminare il viso e conquistare un aspetto giovane e in salute. E’ importante sapere è che l’aceto di mele non va mai applicato puro direttamente sul viso, ma bisogna diluirlo con acqua in un rapporto di 1:1. È quindi essenziale che venga applicata questa soluzione solo dopo aver lavato il viso col sapone.

Rimuove le macchie della pelle

L’aceto di mele rappresenta un rimedio molto antico e per attenuare le macchie della pelle, soprattutto quelle comparse a causa del sole o dei segni del tempo. Per ottenere un ottimo risultato, basta frullare una cipolla in modo da ricavarne il succo, unire il tutto a mezzo bicchierino di aceto di mele e, con l’aiuto di un batuffolo di cotone, applicarlo sulle macchie. Lasciare agire per una ventina di minuti, quindi lavare bene il viso. Questa operazione va ripetuta per 15 giorni consecutivi.

Utilissimo in caso di scottature

I raggi ultravioletti dannosi del sole (UV) possono provocare scottature che danneggiano la pelle, rendendola arrossata e dolorante. Poiché l’aceto di mele è un astringente naturale, aiuta a lenire il dolore e accelerare il processo di guarigione. Basta mescolare la stessa quantità di aceto di mele e acqua fresca. Massaggiare con questa soluzione le zone colpite per ridurre la temperatura. Bisogna ripetere questa operazione più volte al giorno per un paio di giorni, fino a quando la condizione migliora.

Riduce la comparsa della cellulite

L’aceto di mele ha proprietà rassodanti che aiutano a sbarazzarsi dei fastidiosi estetismi della cellulite. Diversi componenti dell’aceto di mele aiutano ad eliminare le tossine, contrastano la ritenzione idrica intorno alle cosce e stomaco e riducono la comparsa della cellulite. Inoltre, l’aceto di mele aiuta nella perdita di peso e favorisce l’elasticità della pelle. Basta miscelare una parte di olio di oliva o di cocco con tre parti di aceto di mele. Bisogna quindi applicare il composto sulla parte colpita e massaggiare delicatamente per 15 minuti. Ripetere l’operazione due volte al giorno.